Fashion Revolution Day_ Who Made My Clothes?


FRD_campaign

Il Fashion Revolutionary Day si celebra il 24 aprile in occasione di una tragedia accaduta in Bangladesh nel 2013, dove ben 1130 operai tessili sono morti, a causa dell’esplosione di un palazzo di otto piani, il quale ospitava le produzioni di numerose case di Moda. Da questa tragedia si è partiti per ricordare le condizioni che, spesso, molti lavoratori sottopagati sono costretti a sopportare, per la produzione di capi moda che calcheranno le scintillanti passerelle internazionali. L’iniziativa nasce in Gran Bretagna da un’idea di Carry Somers e Orsola De Castro, da sempre ambasciatrici di una Moda sostenibile.

11178248_858236670908918_7747907508735269312_n

Aderiranno all’iniziativa circa 66 Paesi da tutto il Mondo, in Italia la campagna è coordinata dalla stilista Marina Spadafora, con la collaborazione di Virginia Pignotti, Laura Tagini e Carlotta Grimani, e sostenuta da  Altromercato. 

Dobbiamo sapere cosa c’è dietro un’ etichetta, la filiera di produzione deve seguire regole  rigide per permettere il mantenimento di norme di sicurezza, che sono a vantaggio sia dei lavoratori, ma anche dei fruitori del prodotto… ossia tutti noi!

Indossa un indumento al contrario, scatta una foto e postala sui social chiedendo ai brand “Chi ha fatto i miei vestiti?”
#WhoMadeMyClothes #FashRev

Al grido di Who Made My Clothes? domani si aprirà una campagna virale a suoni di hashtag, selfie, eventi e manifestazioni aventi come unico obiettivo far sentire la propria voce.

11140069_852220018177250_2103041064798059989_n 11150436_851650341567551_7496139489930010557_n

In occasione del Fashion Revolution Day 2015 l’intero sistema siciliano si è unito alla campagna per supportare una richiesta tanto semplice, ma allo stesso tempo tanto risonante. Orange Fiber, Working Capital Catania,Paradigma Innovation, Igers Catania e Igers Sicilia, Social Influencer,Meedori, Abadir. Accademia di Design e Arti Visive scenderanno in Piazza con un Flash Mob, durante il quale le modelle e #FashRev supporters sfileranno tutti insieme con le loro magliette al contrario.

Questo è il link dell’evento: https://www.facebook.com/events/372262526292304/

 Solo uniti si può fare la differenza, facciamo sentire la nostra voce per una moda, sostenibile, equa e solidale!

Credits immagini_ ADUM; fashionrevolution.org/country/italy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...